ABITAZIONE AUTOMATIZZATA

Ci sono alcune attività quotidiane che, senza accorgercene ci fanno perdere molto tempo
e può capitare che la fretta o la distrazione ci impedisca di eseguire tutte le operazioni
necessarie. E quindi la Domotica viene in nostro aiuto controllando le diverse fasi o sostituendoci a noi nell'esecuzione.

Prima di uscire

Prima di uscire di casa compiamo una serie di operazioni ripetitive: si spegne la televisione, si spengono le luci non necessarie, si chiudono i serramenti, si controllano se vi siano finestre aperte, magari si abbassa il riscaldamento, si chiude il gas, si attiva l’antifurto.

Sicurezza?

In una abitazione “automatizzata” tutte queste operazioni vengono svolte in automatico con una semplice pressione della funzione “uscita” o con l’inserimento del sistema antiintrusione, di più, possiamo programmare vari tipi di modalità di uscita; una uscita “rapida” per quando prevediamo di rientrare in breve tempo che permetta di lasciare serramenti e finestre aperte per arieggiare la casa proteggendola comunque con l’antifurto, una uscita “vacanza” che stacchi anche le prese di corrente desiderate, ogni tipo di personalizzazione voluta. Siamo già usciti e decidiamo di non rientrare o si avvicina un temporale? nessun problema , con un semplice sms possiamo chiudere i serramenti e ricevere messaggio di conferma.

Parla

Tutto ciò avviene grazie al fatto che la domotica “parla” con ognuno degli impianti presenti nella vs. abitazione. Risulta infatti ovvio che quando siamo via di casa con l’antifurto inserito in modalità totale, con la certezza quindi che non ci sia nessuno all’interno della abitazione, non abbia senso che le luci rimangano accese, ne che la pompa di ricircolo dell’acqua calda sanitaria vada solo per consumare corrente.
App features
All’uscita del cliente:
1. Stacco delle prese elettriche non necessarie (sicurezza-risparmio energetico)
2. Stacco valvola del gas cucina (sicurezza)
3. Spegnimento di tutte le luci (risparmio energetico)
4. Inserimento sistema antiintrusione con disabilitazione disinserimento da remoto (sicurezza)
5. Chiusura serramenti motorizzati (a piacere in base all’orario, al meteo od al tempo presunto di assenza)
6. Attivazione temporizzato modo rientro “dimenticato chiavi” (sicurezza)
7. Azione desiderata su tende da sole (risparmio energetico)
8. Azioni su sistema di raffrescamento/riscaldamento se sistemi a bassa latenza termica (risparmio energetico)
9. Verifica silenziosa delle attività con avviso al cliente solo in caso di anomalia (motore tapparella guasto etc..) (sicurezza)

Al rientro del cliente
1. Accensione luce di cortesia se location buia (risparmio energetico)
2. Disinserimento dell’allarme attraverso tastiera , riconoscimento impronte, facciale o chiavetta comunque effettuabile solo di persona (sicurezza)
3. Lancio Dello scenario rientro programmabile in base a orari di ingresso , meteo, particolari esigenze e/o tipo di utente che entra in casa (moglie, colf…) (sicurezza e confort)

Lo scenario di ingresso personalizzato verifica l’ambiente (notte, pioggia, orario di ingresso) e l’utente che ha effettuato l’accesso e si occupa di riattivare le funzionalità desiderate evitando, per esempio di alzare i serramenti, attivare la musica ed accendere le luci in salone se il rientro avviene dopo le 23…..

Nota che tutti gli scenari sono personalizzabili dal cliente in base alle esigenze (anche maturate nel corso tempo) senza alcun intervento del programmatore.

Tutto questo è possibile solo quando i vari dispositivi della casa sono integrati nel sistema di automazione (e fa la differenza con un impianto tradizionale)

Quando usciamo di casa pensiamo alla sicurezza o al risparmio?

Marcello Bertella

Tecnologia e comfort in casa non sono più un semplice optional, ma un tassello vincente nel mercato immobiliare. Secondo una recente analisi di ProntoPro.it, almeno un quarto delle richieste di

...

...

Il sistema domotico ti consente di analizzare i rendimenti dei pannelli fotovoltaici, avviando gli impianti a maggior consumo nel periodo di massima produzione

...
Marcello Bertella è riuscito a ricreare un nuovo modo di vivere la casa. Non ho più la preoccupazione di dover aprire e chidere le tapparelle oppure di accendere l'antifurto ma anche avere la temperatura sempre controllata sia di giorno che di sera in estate ed inverno.

Stefano Franceschi

resta connesso

Abbiamo pensato ad una comunicazione periodica per rimanere aggiornati sulle novità tecnologiche
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo

 

 

I nostri Partners

Impiantisti ed elettricisti

Idraulici

Impiantisti energie rinnovabili

Videosorveglianza e sicurezza